I mille volti dell'Indonesia

Prenota

Borobudur
Yogyakarta
Malang
Monte Bromo
Ubud,Bali
2 settimane
16-18 ore

Il nostro viaggio

  • Per visitare il complesso monumentale di Borobudur, tempio buddhista eletto Patrimonio Mondiale dell'Umanità
  • Per ammirare l'alba più emozionante della vita sulle vetta del Monte Bromo, il vulcano simbolo di Java
  • Per scoprire la cittadina di Ubud, ombelico culturale e spirituale dell'isola di Bali
  • Per assaggiare il tradizionale nasi goreng, a base dell'immancabile riso

Il nostro tour comincia da Borobudur, riconosciuto in tutto il mondo come monumentale e  somma espressione dell'architettura giavanese buddista. Rimarrete sopraffatti dalla maestosità dell'immenso mandala, una delle più impressionanti creazioni della civiltà umana: questa montagna cosmica, costruita all'inizio del nono secolo, molto prima delle grandi cattedrali europee, ha una base di 122 metri quadrati e un'altezza di 35 metri, contiene 5 chilometri di bassorilievi e 500 statue di Buddha, e poggia su un milione e seicentomila blocchi di pietra. Semplicemente impressionante.

Il viaggio continua in direzione Yogyakarta, città che vi conquisterà grazie alla sua vivace movida notturna, che si concentra soprattutto intorno all'arteria commerciale di Malioboro Street; inoltre, qui avrete la possibilità di visitare un'altra eccellenza tra i complessi templari, quello di Prambanan. Anch'esso Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO, è di tradizione induista e dedicato alle tre grandi divinità, Brahma, Vidhnu e Shiva. Quest'ultimo è sicuramente il più spettacolare, uno dei  monumenti indu più grandi del Sud Est asiatico: il potere drammatico e metafisico della danza cosmica di Shiva rappresenta forse l'apice dell'arte giavanese del bassorilievo.

Da Yogyakarta comincerà l'attraversamento di tutta l'isola di Java, attraverso paesaggi mozzafiato dominati da terrazzamenti di riso e piantagioni di caffè , intervallati qua e là da maestosi vulcani, molti dei quali ancora oggi attivi. Vi fermerete a Malang, città famosa per l'architettura coloniale, principalmente di derivazione olandese.

Proseguendo raggiungerete il Monte Bromo, uno dei vulcani più conosciuti della regione, soprattutto per i paesaggi mozzafiato che regala. Il momento migliore per visitarlo è all'alba: vi avventurerete al buio lungo una ripida strada che vi condurrà su un pianoro di sabbia grigia vulcanica, famoso come il Mare di Sabbia. Da qui ci si avvicina al cratere: l'odore intenso degli sbuffi di zolfo accompagna la vostra ascesa fino ad incontrare una serie di ripidi scalini, costruiti sul fianco della montagna fino alla vetta. In cima alle scale il Mondo: sotto di Voi le nuvole si siedono sul fondovalle, il cielo si illumina e i primi raggi del sole filtrano da dietro le cime ad est.

Con un breve volo interno raggiungerete Bali, l'isola degli Dei, famosa per i sui templi, le tradizioni ancestrali e l'ospitalità della sua popolazione: soggiornerete presso la cittadina di Ubud, considerata il maggiore centro culturale e conosciuta come luogo di sosta di artisti europei e americani. Da qui visiterete i luoghi che più abitano l'immaginario dell'isola, tra cui il Tempio di Tanah Lot, collocato scenograficamente su un promontorio roccioso a strapiombo sul mare.


Attività

  • Visitare Borobudur con un archeologo: questo è il modo migliore per comprendere la storia millerniaria e la simbologia che si cela dietro a questo complesso templare, tra i più interessanti e raffinati del Sud Est asiatico
  • Dokar Trail: entrate nello spirito tradizionale giavanese, visitando un villaggio tradizionale a bordo di un dokar, il caratteristico carretto trainato da cavalli
  • Kembang Waru Taste: assaggiate il Kembang Waru, biscotto tradizionale tipico di Kotagede, quartiere di Yogyakarta famoso per la lavorazione dell'argento
  • Malang bicycle tour: il centro coloniale di Malang è ideale per essere visitato in bicicletta, tra mercati tradizionali e antichi palazzi in stile olandese
  • Balinese Blessing: questo rituale è un vero e proprio viaggio spirituale, una serie di divers pratiche che hanno come obbiettivo quello della purificazione. L'elemento che non può mancare è l'acqua del fiume Ayung, ritenuto il più ouro e il più sacro dell'isola di Bali
  • Massaggi: l'Indonesia è famosa nel mondo per i suoi massaggi tradizionali, una delle pratiche di rilassamento più esercitate. Non mancate quindi di provarla almeno una volte, durante il vostro viaggio in Indonesia

Curiosità

  • L'Indonesia è famosa per le sue spezie, che vengono messe un po' ovunque: le kretek sono le tipiche sigarette aromatizzate con chiodi di garofano
  • Una tradizione delle popolazioni locali vuole che durante la festività di Yadnya Kasada, che si tiene ad Agosto, si lancino offerte di cibo all'interno del cratere del Monte Bromo, per ingraziarsi le divinità della montagna
  • In Indonesia si produce il caffè più caro al mondo. E' il Kopi Luwak, il cui segreto è la biofermentazione: la civetta delle palme mangia i frutti della pianta del caffè e ne espelle successivamente i chicchi. Il suo costo è di circa 900 Euro al Kilogrammo